Nuovo codice degli appalti: la normativa dopo la modifica legislativa

Il DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2016, n. 50, posto in essere in attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonche’ per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.
Seguiranno continui aggiornamenti soprattutto in virtù della giurisprudenza che si formerà su questo ambito.

Per visionare il contenuto del nuovo codice degli appalti clicca qui.

Share

Potrebbero interessarti anche...