Taggato: giurisprudenza

Consiglio di Stato: nuovo orientamento giurisprudenziale per ciò che concerne l’art. 38 D.lgs 163/2006, il quale va interpretato in maniera sistematica

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 2704 del 2018, apre a un nuovo scenario giurisprudenziale, disponendo che: in virtù di una interpretazione sistematica dell’art. 38, secondo comma, D.lgs 163/2006, non v’è obbligo dichiarativo...

Share

Consiglio di Stato: in assenza di ulteriori elementi, non vi è automatismo tra il rapporto di parentela con soggetti appartententi alla criminalità organizzata e le infiltrazioni mafiose nell’impresa

Nella sentenza n. 3310 del 2015, il Consiglio di Stato accoglie il ricorso della famiglia Galeone, ritenendo che, in assenza di ulteriori elementi, il rapporto di parentela non sia sufficiente a provare il tentativo...

Share